Your browser (Internet Explorer 6) is out of date. It has known security flaws and may not display all features of this and other websites. Learn how to update your browser.
X

Posts tagged ‘Pomposa’

Ciclopasseggiata: “Sulle tracce dell’Airone”

copparo

Pomposa: Sulle tracce de “L’airone” di Giorgio bassani partenza in TRENO + BICI ore 9.05 dalla Stazione di Ferrara, Monica Pavani è guida d’eccezione per i viaggiatori intenzionati a ripercorrere le tracce del del romanzo di Giorgio Bassani “l’airone” che prendendo avvio dalle “vie piane grandi come fiumane” dell’Addizione erculea scivola oltre la Prospettiva della Giovecca per vie di terra e d’acqua verso le valli situate alla Foce del Po di Volano.

“L’eco di Micòl. Itinerario bassaniano” recentissima pubblicazione dell’autrice ferrarese Monica Pavani, edita dalla piccola e prolifica 2G editrice, trasferisce su carta e rende riproducibile quella parte dell’esperienza poetica di Giorgio Bassani più legata alla antropologia ferrarese del novecento, dando vita ad uno spazio nuovo che da narrativo diviene paesaggio letterario, luogo di una possibile esperienza visiva e fisica accessibile a tutti. Ma l’itinerario proposto da Monica Pavani ci conduce infine fuori le mura della città fino al più estremo deserto del Delta, ove nell’immobilità della natura prende corpo la scelta radicale di Edgardo Limentani protagonista del romanzo e la trasformazione altrettanto totale del suo autore Giorgio Bassani.

La ciclopasseggiata sulle tracce del romanzo bassaniano “L’airone” utilizza il servizio straordinario messo a disposizione dalle Ferrovie dell’Emilia Romagna in occasione del decennale della Ciclovia Destra Po. Dotati di bici propria o noleggiata presso Progetto Ricicletta (via Darsena, 132 Ferrara), partiremo alle ore 9.05 dalla stazione di Ferrara, raggiungeremo Codigoro in treno e poi in bicicletta ci recheremo alla Abbazia di Pomposa (Km 4) quindi che lo desidera potrà proseguire nel percorso che, lambendo il Boscone della Mesola, ci condurrà attraverso le Valli Giralda e Nuova fino alla Foce del Po di Volano (km 8). Il rientro avverrà sempre in treno con partenza da Codigoro alle ore 18.30 e arrivo a Ferrara alle ore 19.40.

Tariffe di partecipazione: Biglietto ferroviario Ferrara-Codigoro, andata e ritorno, Euro 10
Tariffe visita guidata:

Adulti:

Euro 12 compreso noleggio bicicletta

Euro 6 con bici propria

Ragazzi fino a 14 anni:

noleggio bici Euro 6
visita guidata gratuita

Studenti e Soci Pro Loco Ferrara:

Euro 8 compreso noleggio bicicletta E

Euro 4 con bici propria

Pranzo facoltativo (possibilità di pranzo al sacco in area attrezzata) presso il Ristorante Abbazia di Pomposa (richiesta prenotazione): Menù tradizionale ferrarese e di valle.

La visita guidata è a cura di Alessandro Gulinati in collaborazione con Monica Pavani, autrice de “L’eco di Micòl. Itinerario bassaniano” 2G editrice, con il patrocinio di Pro Loco Ferrara.(www.prolocoferrara.it)

Sagra della patata a Pomposa

Abbazia_Pomposa

Codigoro: E’ in programma domenica 25 settembre negli spazi adiacenti la celebre Abbazia di Pomposa la Sagra della Patata edizione 2011.

Confermata la formula che vede la patata protagonista nel mercato dei produttori ma anche in tavola, con ricette dedicate al prezioso tubero, messe a punto dai ristoratori della zona, esposizione di macchine agricole, hobbisti, giochi, passeggiate a cavallo e spettacoli a tema.

La giornata si aprirà alle 10 con l’inagurazione e terminerà alle 19,00.

Saranno presenti aziende agricole di Coldiretti che animeranno il Mercato Agricolo nel parcheggio dei chioschi, offrendo i prodotti di stagione del nostro territorio, da frutta e verdura fresca, al formaggio, al miele, al riso, al vino ed alle confetture.

Sarà anche possibile acquistare patate in sportine personalizzate Campagna Amica – Coldiretti messe a disposizione dall’Azienda Agricola Produzioni Orticole di Benazzi Adriano, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza.